Un contest di cortometraggi a Militello

repubblica.it – Con una nonstop di cortometraggi e videoclip, in piazza Santa Maria della stella, prende il via a Militello in Val di Catania l’Independent film fest diretto da Daniele Gangemi. Sessantuno opere in concorso, selezionate sulle cinquemila pervenute, per un totale di ventisei Paesi rappresentati. In programma anche un contest di cortometrggi che vedrà la sfida di sedici cineasti nelle strade d Militello tenendo presente gli elementi scelti dai giurati: un uovo, una musicassetta e la frase “le luci sono tutte spente”. A votare i corti, una giuria che vede tra gli altri lo scrittore Ottavio Cappellani, il regista Daniele Ciprì, l’attrice Fioretta Mari. Al miglior attore o attrice sarà assegnata una borsa di studio di quattro settimane al Lee Strasberg Theatre&Film Institute di New York.

Madrina della tre giorni è l’attrice siciliana Selene Caramazza, miglior attrice al festival del cine europeo di Siviglia.

link: http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2018/08/31/un-contest-di-cortometraggi-a-militelloPalermo10.html